rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca Chiomonte

Aggressione a un capotreno: preso a ombrellate da un passeggero senza biglietto alla stazione di Chiomonte

Il picchiatore è fuggito

Un capotreno-controllore è stato aggredito a ombrellate, rimanendo ferito a un sopracciglio, nella tarda mattinata di ieri, mercoledì 8 dicembre 2021, alla stazione ferroviaria di Chiomonte da un passeggero straniero senza biglietto che poi è scappato. Il convoglio del servizio Sfm3, che viaggiava da Bardonecchia a Torino, è stato bloccato e gli altri passeggeri hanno dovuto attendere il treno successivo. Il dipendente di Trenitalia, che abita a Locana, è stato portato all'ospedale di Susa per essere medicato. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Chiomonte e poi la polizia ferroviaria di Bussoleno, a cui competono le indagini.

Un altro episodio di violenza sulla linea

Qualche giorno prima un 34enne italiano è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e interruzione di pubblico servizio alla stazione di Sant'Antonino-Vaie. La polizia ferroviaria di Bussoleno, intervenuta su segnalazione di un capotreno, ha trovato l'uomo privo della mascherina e in stato di forte agitazione, che stava inveendo contro i viaggiatori. Alla vista dei poliziotti il 34enne ha continuato con il suo atteggiamento ostile. Accompagnato in caserma, è stato successivamente affidato alle cure del personale medico intervenuto e trasportato in ospedale. Per l’accaduto il treno ha maturato 22 minuti di ritardo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggressione a un capotreno: preso a ombrellate da un passeggero senza biglietto alla stazione di Chiomonte

TorinoToday è in caricamento