Raid alla cantina sociale, persi quindicimila litri di vino

Cuceglio: alcuni ladri si sono introdotti nella cantina sociale e, dopo aver rubato qualche bottiglia, hanno aperto i rubinetti delle cisterne. Persi quindicimila litri di vino, vanificati mesi di lavoro

Quindicimila litri di vino. Vino ottimo, per altro, diviso tra rosso, bianco e rosato. Tutto perso. Versati a terra, sul pavimento della cantina sociale del Canavese di Cuceglio. Il danno, opera di ladri che si sono trasformati in vandali sconsiderati, ha vanificato il frutto di mesi di lavoro.

L’accaduto, è avvenuto verso le 2 e trenta di mercoledì. Alcuni ladri erano entrati in una vicina abitazione, rubando un po’ di legna e del gasolio. Poi la loro razzia si è rivolta contro la cantina sociale. Hanno forzato una porta laterale e sono entrati in un locale dove sono presenti quattro cisterne d'acciaio, di grosse dimensioni.

Hanno caricato alcune bottiglie di vino su di un’auto, poi però hanno voluto lasciare un segno evidente del loro passaggio: hanno aperto i rubinetti delle quattro cisterne e se ne sono andati. Il danno è stato ingentissimo: i proprietari, scoperto il fatto, hanno cercato di salvare il vino che rimaneva ancora in piccole botti, ma ormai il grosso era andato perso. Sul caso indagano i carabinieri di San Giorgio.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mini in corsia d'emergenza esplode dopo essere urtata da un'altra auto: morti padre e figlia

  • Frontale fra due automobili: un uomo è morto, cinque persone ferite

  • Terribile schianto nel sottopasso, ma è la scena della fiction con Raoul Bova

  • Scontro auto-ambulanza: una persona è morta

  • Scontro tra camion e moto, morto il centauro

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

Torna su
TorinoToday è in caricamento