Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Barriera di Milano / Via Arcangelo Corelli

In via Corelli spunta l'ennesimo cantiere abbandonato

Nell'area di cantiere di proprietà della Città di Torino dovrebbero sorgere 24 alloggi di edilizia popolare. "Ma senza i finanziamenti non si muoverà nulla"

Erbacce, rifiuti gettati a bordo dei marciapiedi e tanta, tantissima incuria. Ma dei palazzi e della riqualificazione promessa proprio nessuna traccia.

La porzione di terreno presente tra via Corelli e via Pergolesi, all'interno del quartiere Barriera di Milano, risulta abbandonata da più di due anni. Il terreno, di proprietà della Città di Torino, attende da tempo la “restaurazione” assicurata dalle istituzioni. Un progetto targato Atc che prevede in quel punto la costruzione di 24 alloggi di edilizia popolare. Ma alle parole non sono mai seguiti gli scavi. E il degrado, oggi, è davvero lampante.

“Su quell'area c'è uno studio di fattibilità realizzato tempo addietro - spiegano da Atc -. Tuttavia al momento siamo in attesa del relativo finanziamento del secondo biennio del Piano Casa della Regione Piemonte, indispensabile per poter realizzare l'opera. Finché non cambia qualcosa non possiamo intervenire”. I più scontenti, come al solito, sono proprio i residenti del quartiere.

“Sono anni che conviviamo con una bozza di cantiere – spiega il signor Donato da via Pergolesi -. Visto come stanno andando le cose ci piacerebbe sapere quando l’amministrazione si deciderà a prendere dei provvedimenti”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In via Corelli spunta l'ennesimo cantiere abbandonato

TorinoToday è in caricamento