Salvati cuccioli di cane gettati dentro una scatola in un dirupo

A lanciare i cagnolini appena nati è stato un uomo a bordo di un'auto bianca, probabilmente una Skoda. Un cittadino ha visto tutto e ha chiamato i carabinieri che, con i pompieri, hanno salvato gli animali

I cuccioli salvati da carabinieri e vigili del fuoco

Ha gettato una scatola da un ponte alto una decina di metri che si affaccia sul greto del torrente Renanchio e poi è risalito in auto e si è allontanato. Un cittadino che ha visto tutto, insospettito per quel gesto, ha segnalato l’accaduto ai carabinieri di Settimo Vittone, giunti sul posto - sulla sp. 69 a Quincinetto - poco dopo. I militari dell'Arma hanno subito udito strani lamenti provenienti dal dirupo e, nonostante il buio, sono riusciti a scorgere alcuni cuccioli di cane.

L'intervento dei carabinieri ha preceduto quello dei vigili del fuoco di Ivrea che hanno materialmente portato in salvo i cuccioli appena nati di razza meticcia. Questi sono stati portati in caserma, dove i carabinieri li hanno accuditi nell’attesa di affidarli in custodia alla sezione di Caluso della Lega nazionale della difesa del cane.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Adesso è caccia all'uomo che ha gettato i cuccioli. Dalla testimonianza del cittadino che ha chiamato il 112 sarebbe un uomo salito a bordo di un'auto bianca, forse una Skoda. Questo è responsabile del reato di abbandono di animali, punito con l'arresto fino a un anno o con l'ammenda da mille a diecimila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sentono male in strada al mare: il figlio muore, il padre è gravissimo. Ipotesi overdose

  • Lascia l'alpeggio e si sente male: in ospedale scoprono la positività al coronavirus

  • Guardia giurata uccide la ex compagna e poi si suicida, lei lo aveva lasciato da poco

  • Fantomatico volantino di un (sedicente) papà: "Avete molestato mia figlia, vi sto cercando"

  • Tragedia nell'abitazione: donna trovata morta

  • Vanno a fare la spesa e lasciano il figlio chiuso in auto con 40 gradi: denunciati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento