Orrore al parco Sempione, cane massacrato con pezzi di una lavatrice

La persona che ha trovato l'animale, un residente del quartiere Barriera, ha provveduto ad alzare la cornetta e a chiamare il canile

Il sangue del povero cane ucciso al parco

Ignobile episodio al parco Sempione di via Cigna.

Alcuni cittadini a passeggio nell’area verde hanno trovato un cane, un giovane lupo di media taglia, totalmente bianco, morto e con il cranio sfondato.

Tutto intorno sangue e alcuni oggetti metallici, probabilmente l’arma del delitto. Si tratta, infatti, di pezzi di lavatrice che al momento del ritrovamento presentavano evidenti macchie rosse.

La persona che ha trovato l’animale, un residente del quartiere Barriera, ha provveduto ad alzare la cornetta e a chiamare il canile.

Il cane è stato trovato dentro il cantiere del passante ferroviario, in una zona in cui si accede solo attraverso un cancello che dovrebbe restare chiuso e che invece è sempre aperto.

L’Enpa ha caricato la carcassa sul furgone, poi spedita all’istituto zoo-profilattico sperimentale del Piemonte e della Valle D'Aosta per l’esito autoptico.

Cane massacrato parco via Cigna2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Green Pea apre a Torino, creati 200 posti di lavoro: cosa c'è dentro la nuova struttura avveniristica

  • Rivoli, il videogioco usato per adescare i bambini e invogliarli a farsi foto e video nudi

  • Tragedia a Torino: uomo si toglie la vita gettandosi nel Po

  • Dieta, metodo Bianchini: come perdere peso senza rinunciare ai propri alimenti preferiti

Torna su
TorinoToday è in caricamento