Cane stremato dal caldo si lancia dal quarto piano

Forse il caldo lo ha spinto a buttarsi nel vuoto

Il cane è sopravvissuto a un volo dal quarto piano

Stremato dal caldo si lancia nel vuoto. Un grosso cane nero, che si trovava in un condominio di corso Rosselli, al numero civico 125, seppur ferito è sopravvissuto a un volo dal quarto piano. L'animale era sul balcone e sono forse state le alte temperature a spingerlo a cercare una via di fuga, anche se, secondo alcuni testimoni, in realtà il padrone, che si trovava fuori casa, aveva lasciato aperta la porta quindi dando la possibilità al cane di rientrare. 

Schiantatosi sul parabrezza di un'auto parcheggiata sotto lo stabile, è stato soccorso da un passante e poi trasportato dal personale del canile di via Germagnano alla clinica Anubi di Moncalieri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Torino, abbraccia e bacia una bambina di sette anni al parco: arrestato

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Meteo, Torino e il Piemonte avvolti dall'aria artica dalla Groenlandia: è in arrivo la neve

  • Come cambia il mercato immobiliare di Torino dopo il lockdown: l'analisi quartiere per quartiere

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: cosa bisogna fare per avere i codici e vincere fino a 5 milioni

Torna su
TorinoToday è in caricamento