rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Nole

Cagnolina continuamente maltrattata dai padroni: denunciati marito e moglie a Nole

Adesso è in attesa di adozione

Un 45enne e una 50enne italiani, residenti a Nole, sono stati denunciati dai carabinieri di Mathi ad aprile 2021 per avere maltrattato a più riprese la loro cagnetta Margot, una breton di un anno e mezzo. I militari dell'Arma sono intervenuti dopo un esposto ricevuto dalla Lida (Lega italiana dei diritti dell'animale) dalla procura di Ivrea. Le indagini, coordinate dal pm Lea Lamonaca, hanno portato a scoprire che la cagnolina veniva sottoposta a continui maltrattamenti, alcuni dei quali documentati anche con filmati. All'uomo, che è anche un cacciatore, sono state ritirate le armi. Margot è stata affidata temporaneamente al ridugio della Lida di Ciriè in attesa che qualche nuovo padrone, meno violento dei precedenti, si faccia avanti per l'adozione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cagnolina continuamente maltrattata dai padroni: denunciati marito e moglie a Nole

TorinoToday è in caricamento