rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Cronaca Vische

Cane da guardia sventa il furto in casa, i banditi lo accoltellano

Ma anche loro restano feriti

Rapinano un'abitazione ma vengono messi in fuga dal cane da guardia, che ferisce qualcuno di loro, e colpiscono con due fendenti anche l'animale.

E' quanto accaduto la notte di sabato 3 marzo 2018 in una villetta alla periferia di Vische. La protagonista dell'accaduto è Yaska, una splendida femmina di pastore tedesco che, quando ha visto i malviventi, ha fatto il suo lavoro e ha cercato di allontanarli. E ci è riuscita, visto che almeno da quella casa non hanno portato via nulla.

I malviventi, sanguinanti, sono fuggiti ma hanno inflitto due coltellate (con una piccola arma) all'animale ferendolo in modo lieve.

A casa della famiglia sono state trovate numerose tracce di sangue, quasi certamente tutte dei malviventi (visto che alcune erano anche sulla maniglia della porta d'ingresso). 

Yaska, invece, è già tornato al suo lavoro di cane da guardia.

Nella stessa notte a Vische sono state colpite altre dieci abitazioni. Sui casi sono in corso le indagini dei carabinieri.

Qui sotto Yaska insieme al suo padrone, Alessandro Acotto.

acotto-alessandro+cane-yaska-180303-2

Cane da guardia sventa furto in casa a Vische - 3 marzo 2018

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cane da guardia sventa il furto in casa, i banditi lo accoltellano

TorinoToday è in caricamento