Cane chiuso all'interno di una gabbia poco più grande di lui: padrone denunciato

L’uomo, nel recente passato, si era reso colpevole anche di maltrattamenti in famiglia  

Gli agenti del Reparto di Prossimità della Polizia Municipale di Torino hanno denunciato per maltrattamento di animali un 35enne italiano pregiudicato. È accaduto oggi, sabato 19 ottobre.

L’uomo teneva il cane, un American Staffordshire Terrier (AmStaf), all'interno di una gabbia poco più grande di un metro quadrato posizionata sul balcone di casa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 35enne si era reso colpevole, nel recente passato, di maltrattamenti in famiglia. Il cane, dopo essere stato accudito e rifocillato, è stato posto sotto sequestro e affidato al Canile Municipale.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Insetti in casa: la scutigera, l'insetto (utilissimo) che mangia gli altri insetti

  • Tempesta sul Torinese: zone allagate, paesaggi imbiancati e numerosi disagi

  • Piemonte riaperto da mercoledì in entrata e uscita, stop all'obbligo di mascherine all'aperto

  • Tragedia lungo la statale: scooter e moto si scontrano, morte due persone

  • Tragedia nel palazzo: morto dopo essere caduto nel vano ascensore

Torna su
TorinoToday è in caricamento