Cagnolino sfruttato per l'accattonaggio, le volontarie lo salvano dal suo aguzzino

Soltanto dietro il pagamento di un riscatto, una volontaria è riuscita a portare via il cane che è stato adottato da una donna

Importano i cani dall’Est e poi li sfruttano per l’accattonaggio, per spillare qualche soldo ai cittadini. L’ennesimo episodio si è consumato davanti al supermercato Ipergross di lungo Stura Lazio dove un nomade ha tenuto in ostaggio per giorni un cagnolino.

Charly, questo il nome della vittima, è stato adocchiato dai volontari dell’associazione Gattagorà. Il suo padrone lo teneva al guinzaglio con qualche croccantino e del cibo per gatti. Sperando, così, di impietosire i passanti. “Il cucciolo rimaneva per giorni sotto il sole, sembrava intontito” raccontano i volontari che si sono fermati a parlare con il suo aguzzino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Soltanto dietro il pagamento di un riscatto, una volontaria è riuscita a portare via il cane che è stato adottato da una donna a cui era mancato il precedente compagno di giochi. Ma il rischio, ora, è che il suo ex proprietario tenti di cercare un altro cane con cui mendicare. “Per questo – concludono da Gattagorà -, invitiamo le forze dell’ordine a tenere gli occhi aperti su questo fenomeno”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Bimba di sette anni morsa da una vipera mentre passeggia con i genitori: è grave

  • Tragedia lungo la statale: scooter e moto si scontrano, morte due persone

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Mascherine obbligatorie questo fine settimana anche all'aperto, ma solo nei centri abitati

  • Allarme in casa: bambino di 10 anni gravemente ustionato mentre fa un esperimento per la scuola

Torna su
TorinoToday è in caricamento