Cane abbandonato su un balcone senza cibo né acqua: salvato grazie a un passante

Cane poi affidato al personale del canile comunale. Il proprietario non era presente al momento del recupero

Immagine di repertorio

Sofferente e lasciato solo su un balcone, con la serranda di casa abbassata. Così questa mattina gli agenti della Polizia Municipale di Torino hanno trovato un cane abbandonato grazie alla segnalazione di un cittadino.

La pattuglia dei vigili, giunta nel cortile di un immobile in via Santa Maria Mazzarello, si è trovata davanti la scena straziante dell'animale, un meticcio di piccola taglia ridotto a pelle e ossa, lasciato solo sul balcone al piano rialzato. Il pavimento era tutto cosparso di suoi escrementi e le ciotole erano completamente prive di acqua e cibo. Inoltre il balcone non era dotato di nessun tipo di riparo contro i raggi solari.

Il cane è stato recuperato, grazie alla collaborazione di una squadra di Vigili del Fuoco, e successivamente affidato al personale del canile comunale. Il proprietario, non presente al momento del recupero, sarà successivamente contattato dagli agenti per gli atti e le contestazioni a suo carico.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torino, abbraccia e bacia una bambina di sette anni al parco: arrestato

  • Meteo, Torino e il Piemonte avvolti dall'aria artica dalla Groenlandia: è in arrivo la neve

  • Piemonte verso la zona gialla e le regole per le festività natalizie: riepilogo

  • Tragedia in ospedale a Torino: paziente si uccide gettandosi dal quarto piano

  • Come cambia il mercato immobiliare di Torino dopo il lockdown: l'analisi quartiere per quartiere

  • Torino, da due anni viveva alla fermata del tram assieme ai suoi cinque cani: la municipale la salva

Torna su
TorinoToday è in caricamento