Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Investito da un pirata della strada, servono 2500 euro per salvare Argo

Al cucciolo sono state riscontrate fratture multiple alle zampe posteriori e al bacino. L'associazione Animalissimi ha aperto una pagina su Facebook per raccogliere il denaro

Investito da un pirata della strada e vivo per miracolo. Ma le buone notizie finiscono qui. Argo, un cagnolino di appena un anno, lotta per tornare a correre come gli altri amici a quattro zampe. Per le cure servono addirittura 2mila e 500 euro. Soldi che il suo padrone non possiede. Trasportato in una clinica veterinaria dopo l’incidente il caso è apparso subito grave. Sono state riscontrate fratture multiple alle zampe posteriori e al bacino. Argo ha grossi problemi a deambulare e senza gli interventi potrebbe rischiare la soppressione.

E al problema si è subito interessata l’associazione Animalissimi Onlus. “Argo ha bisogno di tre operazioni – spiega Loredana dell’associazione -. Tuttavia la persona che si occupa del cane non può affrontare questo esborso. Le spese veterinarie sono care ma le cure di questo cucciolo non possono certo attendere”.

Per questo motivo l’associazione ha deciso di creare un evento su Facebook riportando nel titolo la cifra che manca per arrivare alla somma da raccogliere. “Così aggiorneremo costantemente i nostri contatti – continua Loredana -. E appena raggiunta la prima somma necessaria, ossia 500 euro, cominceremo a pagare la clinica e a porre fine alle sofferenze di questa povera bestiola”. Chi volesse aiutare Argo può telefonare a Loredana al numero 334-2480140 oppure scrivere via mail – indicando dati personali e ricevuta - all’indirizzo di posta elettronica animalissimi@gmail.com.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investito da un pirata della strada, servono 2500 euro per salvare Argo

TorinoToday è in caricamento