Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca San Salvario / Corso Massimo d'Azeglio, 55

Nasce a Torino Esposizioni il nuovo Campus dell’Architettura e del Design

Firmato il protocollo d’intesa fra Ministero dell’Istruzione, Politecnico e Città di Torino per il recupero del complesso fieristico di corso Massimo d'Azeglio

Importante passo in avanti verso la realizzazione del nuovo Campus dell’Architettura e del Design, che vedrà la luce nel complesso fieristico di Torino Esposizioni.

Ieri mattina infatti, a margine dell’inaugurazione dell’anno accademico al Politecnico, è stato siglato il protocollo d’intesa tra il ministro dell’Istruzione Stefania Giannini, il sindaco di Torino Piero Fassino e il rettore del Politecnico Marco Gilli.

L’accordo in questione prevede il completo recupero del palazzo di corso Massimo d’Azeglio, progettato nel 1938 dagli architetti Ettore Sottsass e Pier Luigi Nervi e ristrutturato intorno agli anni Sessanta.

Scendendo nei dettagli dell’accordo, al Politecnico saranno attribuiti gli spazi dei padiglioni 1, 5 e 3B, dove troveranno collocazione aule, sale studio, laboratori didattici e di ricerca, uffici e atelier, per uno sviluppo complessivo di circa 15mila metri quadri. 

Questo spazio pubblico e culturale, che sarà in grado di integrare formazione e ricerca nei campo dell'architettura, della pianificazione e del design, verrà integrato dalla presenza di un nuovo ed evoluto modello di Biblioteca Civica, che nascerà nel cosiddetto Padiglione Nervi, con una superficie di circa 28mila metri quadri.

campus architettura design-2


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasce a Torino Esposizioni il nuovo Campus dell’Architettura e del Design

TorinoToday è in caricamento