menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Campo nomadi Tazzoli: "Ascoltiamo i residenti ed apriamo il traffico"

Per Lubatti la proposta è impraticabile. Magliano: "Troppa fretta nel definire inapplicabile una proposta che nasce dalle persone e che offre un’opportunità reale di garantire maggiore sicurezza"

Aprire al traffico le vie tra corso Orbassano e corso Tazzoli: una soluzione, più che una proposta sull'ampliamento della viabilità, quella del vicepresidente del Consiglio comunale Silvio Magliano. Sì, perchè l'area è quella dove si insedia da tempo uno dei più chiacchierati campi nomadi della Città, dove domina il degrado e non soltanto quello ambientale.

In Sala Rossa della questione si discute da tempo: soprattutto di residenti ed imprenditori che in quell'area hanno investito i propri soldi e si sono visti depredare insistentemente dai residenti abusivi e lottano ogni giorno per non cedere alla criminalità. Sono anche loro, i residenti dell'area compresa tra corso Orbassano e corso Tazzoli a chiedere che le vie che uniscono le carreggiate vengano aperte al traffico.

Tali vie, però, secondo quanto afferma l'assessore alla Viabilità Lubatti, sarebbero vie private aperte al pubblico e, pertanto, "non risulta attualmente possibile per la Città procedere all'apertura al traffico". Un peccato, perchè, la proposta permetterebbe un più facile controllo del territorio per la presenza delle auto private, e al contempo consentirebbe una maggiore supervisione alle pattuglie della Polizia Municipale o delle Forze dell’Ordine, che potrebbero agevolmente circumnavigare il campo rom. "La proposta nasce dal territorio e merita un’analisi più attenta - afferma Magliano - perché se è vero che sono vie private, è anche vero che esistono i modi e le procedure per aprirle al traffico".

Quanto alle migliorie esposte da Lubatti, in vista l'installazione di servizi igienici all'interno del campo rom e l'incremento dell'illuminazione pubblica, previsti - casse comunali permettendo - entro la fine dell'anno.

In ogni caso, la questione di aprire il traffico alle via tra corso Orbassano e corso Tazzoli, resta da affrontare, soprattutto perchè a chiederlo sono gli stessi residenti, sottoposti ogni giorno a furti e ruberie: "Credo che l'idea meriti più attenzione - conclude Magliano -. Cercherò di ottenere un sopralluogo con gli Assessori coivolti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento