Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Aurora / Via Carmagnola

Addio disperati. Il campetto di via Carmagnola torna ai cittadini

La circoscrizione 7 e il Comune hanno accontentato i residenti di Aurora che chiedevano di mettere a posto una struttura per anni ritrovo di senzatetto e vandali. Gli anziani ringraziano ma avvertono "Meglio chiuderlo di notte"

Il campo da calcetto di via Carmagnola è finalmente stato recuperato e riconsegnato ai suoi legittimi proprietari, i residenti del quartiere borgo Aurora. L’amministrazione comunale ha mantenuto la parola data incaricando una ditta che si è occupata di rimettere a posto le assi vandalizzate dagli ubriaconi e dai disperati, sempre pieni ogni giorno di alcool e droga. Dal campo e dai dintorni del rettangolo di gioco sono spariti anche i materassi e le coperte utilizzate in più occasione dai senzatetto che non avevano un luogo migliore dove andare a dormire. Così come le poltrone o le sedie, rigorosamente abbandonate da qualcuno che aveva scambiato il campo per una discarica.

Una storia, quella di via Carmagnola, che per anni ha fatto gridare allo scandalo i residenti dei vicini palazzi che un anno fa avevano raccolto numerose foto per immortalare il degrado e scene di ordinaria follia. Bastava transitare lungo la via dal tardo pomeriggio in avanti per averne la certezza. Al posto dei ragazzini con le scarpe da calcetto e la maglia della squadra del cuore si trovavano soltanto numerosi senzatetto che dormivano per terra o in alternativa su qualche materassino sporco e abbandonato.
Una situazione che non è mai andata giù ai residenti della zona, da sempre pronti a tutto pur di liberare quel campo dagli sgraditi ospiti. "Le foto che abbiamo raccolto dimostravano che avevamo ragione a lamentarci – spiega un pensionato di corso Vercelli -. Alla sera preferivamo persino non uscire di casa. E tutto per paura di fare brutti incontri. Tossici ma anche semplici delinquenti pronti a tutto pur di strapparti via dalle mani il cellulare".



Ora, però, il pericolo sembra davvero passato. Almeno questa è l’impressione che si ha camminando a piedi lungo via Carmagnola. E i cittadini sembrano davvero soddisfatti per un intervento chiesto più volte negli ultimi due anni e mezzo. "Speriamo che l’operazione di pulizia duri a lungo – spiegano -. L’area è accessibile anche di notte e l’imprevisto, purtroppo per noi, è sempre dietro l’angolo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio disperati. Il campetto di via Carmagnola torna ai cittadini

TorinoToday è in caricamento