Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Pianezza

Camionisti picchiano automobilista per un sorpasso, arrestati

Due fratelli, entrambi camionisti, sono stati arrestati dai Carabinieri di Pianezza grazie alla testimonianza di un passante che ha assistito ad un pestaggio in Tangenziale

Brutto episodio sulla Tangenziale nord di Torino. Due camionisti, sorpassati da un automobilista in maniera a loro non gradita, lo hanno aggredito, ferito e tentato di rapinare. I Carabinieri di Pianezza hanno arrestato entrambi. L'uomo, invece, è rimasto ferito al viso e guarirà in dieci giorni. I due camionisti - i fratelli Gianluca e Fabio P., di 39 e 35 anni - sono accusati di tentativo di rapina, lesioni, danneggiamento e violenza privata.


I due camionisti - secondo la ricostruzione dei Carabinieri - subito dopo essere stati sorpassati hanno raggiunto l'automobilista, un uomo di 55 anni di Torino che era alla guida di una Fiat Punto, e lo hanno costretto a fermarsi. A quel punto lo hanno colpito con calci e pugni, hanno danneggiato lo specchietto dell'auto e hanno tentato di prendergli il cellulare e le chiavi dell'automobile. Hanno rinunciato e sono fuggiti solo per l'arrivo di un testimone che ha poi dato le informazioni in base alle quali i Carabinieri sono riusciti a rintracciarli. (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camionisti picchiano automobilista per un sorpasso, arrestati

TorinoToday è in caricamento