Cronaca

La "deviazione" costa oltre 10mila euro: multato un camionista diretto a Torino

Fermato durante un viaggio internazionale da una pattuglia della Stradale a Rimini

Immagine di repertorio

La "deviazione" non autorizzata, durante un viaggio internazionale dalla Polonia a Torino, è costata una multa da 10.533 euro a un di un autotrasportatore straniero. L'uomo, un 41enne polacco, è stato fermato nella serata di martedì 24 novembre da una pattuglia della polizia Stradale a Rimini lungo l'Adriatica.

Come riporta Riminitoday, il controllo dei documenti ha fatto emergere che il camionista era stato autorizzato a compiere il viaggio fino a Torino per il trasporto di merci, ma dopo aver scaricato si era allungato fino a Pesaro per un nuovo carico di accessori per auto da riportare nel capoluogo piemontese. La "deviazione", non avvenuta nell’ambito dei regolamenti dei vettori per una corretta ed equa concorrenza, ha fatto scattare la multa e anche il fermo del camion per tre mesi.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La "deviazione" costa oltre 10mila euro: multato un camionista diretto a Torino

TorinoToday è in caricamento