rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca Borgo Vittoria

Camerieri e cuochi lavorano in nero: multa da 17mila euro, ristopub rischia la chiusura

Ma ora sono stati assunti

Otto lavoratori in nero, multe per oltre 17mila euro e la proposta di sospensione dell’attività imprenditoriale. Sono i numeri di un intervento della guardia di finanza di Torino che, a fine aprile 2019, ha controllato un risto-pub nel quartiere Borgo Vittoria.

I finanzieri del Gruppo Torino hanno constatato che una buona parte dello staff aziendale, perlopiù camerieri e cuochi, lavorava senza alcuna forma di contratto.

Dopo l'intervento l'imprenditore si è ravveduto, assumendo tutti i lavoratori.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camerieri e cuochi lavorano in nero: multa da 17mila euro, ristopub rischia la chiusura

TorinoToday è in caricamento