Cronaca Nizza Millefonti / Via Santena

L'ultimo saluto di Torino a Faletti, in centinaia alla camera ardente

Domani verranno celebrati i funerali, ma è oggi che molti daranno l'ultimo saluto all'artista. Due le camere ardenti, una allestita alle Molinette ed una ad Asti, città che lo ha visto nascere 63 anni fa

Alle 13 in punto la camera ardente è stata chiusa e la salma di Giorgio Faletti ha lasciato l'ospedale Molinette di Torino per essere trasferita versa Asti, dove domani verranno celebrati i funerali.

Centinaia di persone hanno salutato l'artista per l'ultima volta all'interno della camera ardente aperta alle 7 di questa mattina. In tanti hanno voluto dedicare un pensiero o una preghiera all'artista scomparso venerdì scorso a causa di una brutta malattia con cui lottava da diverso tempo. Pochi i fiori invece perché la moglie di Faletti, Roberta Ballesini, aveva chiesto così. Lei stessa ha invece lasciato un mazzo di rose sulla salma del marito in tarda mattinata. Poi è rimasta da sola all'interno della camera mortuaria per qualche minuto.

Una seconda camera mortuaria sarà allestita ad Asti nel foyer del teatro Alfieri fino a domani. Gli orari di apertura sono dalle 15 alle 19 di oggi e dalle 10 alle 15 di domani. Infine si celebreranno i funerali nella chiesa della Collegiata di San Secondo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ultimo saluto di Torino a Faletti, in centinaia alla camera ardente

TorinoToday è in caricamento