rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Cronaca

40 mila aziende agricole chiuse, Confagricoltura: "Si va verso una concentrazione delle imprese"

L'Istat conferma che nell'ultimo decennio in Piemonte sono state chiuse decine di migliaia di aziende agricole. La Confagricoltura chiede alla politica di sostenere la concentrazione delle imprese rimaste

C'è un dato significativo che riguarda le imprese agricole in Piemonte. Nell'ultimo decennio il numero delle aziende del settore è sceso da circa 106 mila a 66 mila, come si apprende dai dati pubblicati dall'Istat. Dato commentato da Confagricoltura Torino, che in una nota precisa: "Nel 2010 è stata fortissima la contrazione del numero di aziende agricole. In un decennio si sono chiuse 40.039 aziende agricole, con un calo del 37,4% (a livello nazionale è stato del 32,2% e nell'area nord-ovest del 34,7%). Confagricoltura rileva come in Piemonte sia in forte calo anche il numero delle aziende con allevamento, che scendono del 55%, passando da 41.919 del 2000 a 18.883 del 2010".

I cambiamenti non riguardano solo il numero delle aziende, ma anche le forme di conduzione delle stesse, sempre meno di proprietà e molto più in affitto, e la loro forma giuridica: "Un dato particolarmente positivo è l'aumento della superficie agricola utilizzata per azienda - si legge ancora nella nota di Confagricoltura - che passa da 10 ettari nel 2000 a 15,8 ettari nel 2010, con un incremento del 57,4%"


Il censimento potrebbe avere un effetto positivo stando alle parole di Ercole Zuccaro, direttore di Confagricoltura Torino: "Il dato conferma che si va verso una concentrazione delle imprese, indispensabile per realizzare adeguate economie di scala e per migliorare il livello di competitività".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

40 mila aziende agricole chiuse, Confagricoltura: "Si va verso una concentrazione delle imprese"

TorinoToday è in caricamento