rotate-mobile
Cronaca

Raccolta del tartufo, modificato il calendario dalla Giunta regionale

E' stata anticipata la raccolta del tartufo scorzone e del tartufo bianco, che potrà avere inizio prima del previsto. La proposta, avanzata dell'assessore Brusa di Asti, è stata approvata dalla Regione

E' stata approvata dalla Giunta regionale la proposta dell'assessore provinciale all'Agricoltura di Asti, Fulvio Busi, sulla modifica del calendario per la raccolta del tartufo. Il suggerimento della Provincia è stato accolto all'unanimità da tutte le amministrazioni provinciali il cui territorio ha vocazione tartufigena, coinvolgendo, oltre ad Asti, anche Alessandria, Cuneo e Torino. Secondo la nuova normativa la raccolta del tartufo scorzone potrà avere inizio il 15 giugno anziché il 1 luglio, come prevedeva il precedente calendario, proseguendo fino al 30 agosto.

Per ciò che riguarda invece il tartufo bianco, la campagna potrà essere avviata a partire dal 15 settembre, con un anticipo di 15 giorni rispetto alle passate disposizioni che stabilivano nel 1 ottobre la data di inizio. L'entrata in vigore del nuovo calendario già a partire dal 30 agosto di quest'anno.







 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raccolta del tartufo, modificato il calendario dalla Giunta regionale

TorinoToday è in caricamento