Cronaca

Caldo anomalo, emergenza per le ondate di calore

Livello di rischio elevato almeno fino a mercoledì sera, le temperature di settembre sono sopra la media stagionale

Caldo anomalo, soprattutto in città. Arpa Piemonte mette in allarme i torinesi e gli abitanti del circondario prevedendo fino a mercoledì compreso il codice viola ossia la massima soglia di rischio per le ondate di calore. “Livello 3” che significa emergenza.

Se nella giornata di oggi, martedì, il caldo percepito sarà secco, domani torna l’afa con temperatura massima di 31°, percepita 32°. E lo stress da calore mercoledì sarà a 9.8, estremo.

Giovedì probabilmente un’ondata di temporali metterà fine a questa estate “pazza” e forse le temperature inizieranno ad avvicinarsi a quelle tipiche autunnali.

Ma già dal pomeriggio di mercoledì l'entrata sul Piemonte di aria umida e fresca di matrice atlantica causerà un progressivo peggioramento con i primi temporali sulla fascia montana occidentale che, nella notte, si intensificheranno ed estenderanno al resto della regione.

Giovedì sono attesi forti temporali diffusi sul Piemonte accompagnati da un marcato calo delle temperature diurne.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caldo anomalo, emergenza per le ondate di calore

TorinoToday è in caricamento