menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caldaia difettosa, 14enne cinese intossicato dal gas

Il giovane è stato trasportato dai sanitari al pronto soccorso dell'ospedale Molinette. A dare l'allarme è stato il padre del ragazzo

Un giovane cinese è rimasto intossicato in modo grave dalle esalazioni della caldaia di casa. Il fattaccio a Biabiana, nel torinese, dove sono intervenuti i sanitari del 118, che hanno trasportato il 14enne all'ospedale Molinette di Torino.

A dare l'allarme, intorno alle ore 17.30, è stato il padre del ragazzo, che rientrando a casa lo ha trovato privo di sensi. I vigili del fuoco hanno accertato che si è trattato di un malfunzionamento della caldaia, che è stata messa sotto sequestro. Sull'accaduto indagano ora i carabinieri. L'Asl ha dichiarato l'alloggo inagibile.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento