Cronaca Barriera di Milano / Via Renato Martorelli

Rifugio di delinquenti a Barriera di Milano, la polizia chiude una caffetteria

Il blitz è scattato in via Martorelli, dove ad agosto era scoppiata una rissa con quattro feriti. Lo stop durerà 10 giorni

La polizia mette i sigilli alla Caffetteria Imperia di via Martorelli

Ancora un bar è stato chiuso dalla polizia di Torino perché ritenuto rifugio di delinquenti.

Gli agenti questa volta sono intervenuti alla Caffetteria Imperia di via Martorelli. Il questore, Salvatore Longo, ha disposto la sospensione della licenza per dieci giorni nei confronti del titolare dell'attività, con la conseguente e immediata chiusura del locale. Il provvedimento è stato disposto dopo che nelle ultime settimane, in tre diversi controlli, gli agenti hanno verificato all’interno del bar la presenza di numerose persone con precedenti di polizia, soprattutto per droga. L’agosto scorso, inoltre, i poliziotti erano intervenuti davanti al locale per una violenta rissa. In quell'occasione, quattro persone erano rimaste ferite. La lite, avevano scoperto gli investigatori, era iniziata proprio all'interno del bar.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifugio di delinquenti a Barriera di Milano, la polizia chiude una caffetteria

TorinoToday è in caricamento