Giovedì, 5 Agosto 2021
Cronaca

Precipita in un pozzo pieno d'acqua, ma un finanziere lo imbraga e lo salva

Allarme dato dai vicini

immagine di repertorio

Un 60enne italiano di Bardonecchia è caduto, vicino alla sua abitazione, un in un pozzetto di oltre tre metri in buona parte pieno d'acqua nella giornata di ieri, domenica 31 maggio 2020, rimanendo in gran parte sommerso (fortunatamente con la testa fuori) e in stato di choc.

A salvarlo, chiamato dai vicini di casa dell'uomo, è stato un maresciallo della guardia di finanza in servizio nella tenenza cittadina, che si è calato, nonostante il pozzetto fosse molto stretto, e ha lo assicurato con un'imbragatura improvvisata, dopodiché è riuscito a riportarlo in superficie.

Per l'uomo alla fine solo un grande spavento e un po' di infreddolimento per il periodo trascorso in acqua, ma le sue condizioni non sono preoccupanti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Precipita in un pozzo pieno d'acqua, ma un finanziere lo imbraga e lo salva

TorinoToday è in caricamento