Precipita in un pozzo pieno d'acqua, ma un finanziere lo imbraga e lo salva

Allarme dato dai vicini

immagine di repertorio

Un 60enne italiano di Bardonecchia è caduto, vicino alla sua abitazione, un in un pozzetto di oltre tre metri in buona parte pieno d'acqua nella giornata di ieri, domenica 31 maggio 2020, rimanendo in gran parte sommerso (fortunatamente con la testa fuori) e in stato di choc.

A salvarlo, chiamato dai vicini di casa dell'uomo, è stato un maresciallo della guardia di finanza in servizio nella tenenza cittadina, che si è calato, nonostante il pozzetto fosse molto stretto, e ha lo assicurato con un'imbragatura improvvisata, dopodiché è riuscito a riportarlo in superficie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per l'uomo alla fine solo un grande spavento e un po' di infreddolimento per il periodo trascorso in acqua, ma le sue condizioni non sono preoccupanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile tragedia nella notte: uccide il figlio di 11 anni a colpi di pistola e poi si spara

  • Incidente mortale in città: a perdere la vita uno scooterista di 30 anni

  • Investito dalla sua auto dopo avere dimenticato di inserire il freno a mano: è grave

  • Elezioni comunali 2020 a Moncalieri: Montagna verso la conferma al primo turno

  • Elezioni 2020, in 23 comuni del Torinese i cittadini sceglieranno il sindaco e il consiglio comunale

  • La denuncia: "Aggredito dal vigilante del supermercato perché mi sono abbassato la mascherina"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento