Ragazzo cade dal ponte, è giallo sull'accaduto

I soccorsi

Il ponte sul Cenischia di via Brunetta a Mompantero

Un ragazzo italiano di 18 anni residente a Gravere è caduto all'alba di oggi, domenica 30 luglio 2017, dal ponte di via Brunetta a Mompantero. E' stato soccorso dai vigili del fuoco nel letto del torrente Cenischia. Ha riportato numerose ferite ed è stato trasportato in ambulanza all'ospedale di Susa, dove è in prognosi riservata ma non in pericolo di vita.

Dice di non ricordare che cosa sia successo. I carabinieri, che indagano sulla vicenda, tendono a escludere che sia stato spinto da altre persone. Il fatto che sia stato lui stesso a chiedere aiuto dopo la caduta sembra rendere improbabile anche l'ipotesi che si sia trattato di un tentato suicidio. 

Resta l'ipotesi della caduta accidentale, che è quindi la più probabile. Il ragazzo si trovava con alcuni amici a Venaus al festival Alta Felicità, organizzato dal movimento No Tav. In ospedale è stato sottoposto a test per capire se avesse bevuto o avesse assunto droghe prima dell'episodio.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mini in corsia d'emergenza esplode dopo essere urtata da un'altra auto: morti padre e figlia

  • Frontale fra due automobili: un uomo è morto, cinque persone ferite

  • Terribile schianto nel sottopasso, ma è la scena della fiction con Raoul Bova

  • Scontro auto-ambulanza: una persona è morta

  • Scontro tra camion e moto, morto il centauro

  • Motociclista perde la vita dopo lo scontro con una macchina

Torna su
TorinoToday è in caricamento