Cronaca Pozzostrada / Via Santa Maria Mazzarello, 31

Tenta la fuga dal centro rimpatri ma cade dal tetto: trasportato in ospedale

Numerosi mezzi di soccorso sul posto

L'autoscala dei vigili del fuoco esce dal Cpr dopo quanto accaduto ieri pomeriggio

Un tentativo di fuga dal Centro di permanenza e rimpatrio (Cpr) di via Santa Maria Mazzarello sarebbe potuto finire in tragedia nel pomeriggio di ieri, lunedì 17 febbraio 2020.

Un detenuto tunisino, infatti, ha cercato di scappare dalla struttura ed evitare così il rimpatrio coatto nel Paese d'origine arrampicandosi su uno dei tetti dei moduli. Durante il tentativo di fuga, però, ha perso l'equilibrio ed è caduto da circa due metri di altezza.

L'uomo è stato soccorso dai sanitari del 118 ed è stato trasportato all'ospedale Martini. Le sue condizioni non sono grave.

Nel Cpr si sono precipitati anche vigili del fuoco con diversi mezzi, la polizia con una camionetta e i carabinieri.

vigili-fuoco-saf-cpr-via-santa-maria-mazzarello-200217-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta la fuga dal centro rimpatri ma cade dal tetto: trasportato in ospedale

TorinoToday è in caricamento