I figli lontani non riescono a sentirlo e danno l'allarme: uomo trovato in condizioni gravissime

Probabile malore seguito da caduta

Un momento delle fasi dei soccorsi all'uomo

Ambulanze del 118, vigili del fuoco e carabinieri sono intervenute nel tardo pomeriggio di oggi, giovedì 11 aprile 2019, in via Bicocca 71 a Rivarolo Canavese per soccorrere un 68enne italiano che da alcuni giorni non si vedeva e che i figli, che abitano altrove, non riuscivano a sentire.

L'uomo ha verosimilmente avuto un malore a cui è seguita una caduta. È stato ritrovato in casa in una pozza di sangue e con il volto tumefatto. Le sue condizioni sono gravissime ed è stato trasportato all'ospedale di Cuorgné e poi trasferito all'ospedale di Ivrea dove si trova ricoverato nel reparto di rianimazione.

Lo scorso 21 marzo aveva avuto un incidente sull'ex statale 460 a Feletto, tamponando un'altra auto con la sua Alfa Romeo 159. Visibilmente ubriaco, si era rifiutato di sottoporsi all'alcoltest.

caduto-casa- borgata-bicocca-rivarolo-canavese-190411-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile schianto nel sottopasso, ma è la scena della fiction con Raoul Bova

  • Mini in corsia d'emergenza esplode dopo essere urtata da un'altra auto: morti padre e figlia

  • Frontale fra due automobili: un uomo è morto, cinque persone ferite

  • Maxi-tamponamento in tangenziale: coinvolti cinque veicoli, traffico paralizzato

  • Scontro auto-ambulanza: una persona è morta

  • Scossa serale di terremoto: avvertita dalla popolazione, ma nessun danno

Torna su
TorinoToday è in caricamento