rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Cronaca Ivrea

Il Comune resta senza sale: decine di persone al pronto soccorso per cadute sul ghiaccio

Il vicesindaco si scusa

Decine di persone si sono presentate al pronto soccorso dell'ospedale di Ivrea nella giornata di ieri, giovedì 14 dicembre 2017, per traumi conseguenti a cadute sul ghiaccio. La maggior parte proviene proprio dalla città e solo qualcuno dalle località limitrofe. Qualcuno, anziché danni, fisici, ha avuto incidenti con danni ai veicoli.

La spiegazione è che il Comune di Ivrea è rimasto senza sale, non ha potuto spargerlo su strade e marciapiedi. “La mancata e imprevista consegna della fornitura della scorta di sale è la causa che ha pregiudicato il servizio di pulizia”, ha spiegato all'agenzia Ansa il vicesindaco Enrico Capirone. “Naturalmente si valuteranno le eventuali responsabilità in merito all’accaduto”.

La ditta che dovrebbe occuparsi della fornitura del sale ha vinto un appalto di gestione triennale del servizio per una somma complessiva di 390mila euro.

Ghiaccio in strada a Ivrea - 14 dicembre 2017

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune resta senza sale: decine di persone al pronto soccorso per cadute sul ghiaccio

TorinoToday è in caricamento