Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Filadelfia / Via Giordano Bruno

Tredicenne cade dal cavalcavia di via Giordano Bruno, è gravissima

E' precipitata nel sottopasso del Lingotto facendo un volo di una decina di metri. Soccorsa da un'ambulanza e portata al pronto soccorso del Regina Margherita, la sua vita è appesa a un filo

Sono gravi le condizioni di una ragazzina di tredici anni di origine cinese, precipitata dal ponte di via Giordano Bruno e caduta sull’asfalto dopo un volo di una decina di metri. E’ successo in serata e sulle cause non si esclude nulla: potrebbe trattarsi di un tentato suicidio o semplicemente di un incidente.

Quest’ultima ipotesi - l’incidente - è però la meno accreditata in quanto in quel punto del cavalcavia c’è una protezione a griglia alta circa tre metri. Ed ecco quindi che le forze dell’ordine stanno indagando per capire se insieme a lei ci fosse o meno una seconda persona.

Dopo essere precipitata sull’asfalto in un tratto di strada a scorrimento molto veloce, la tredicenne è stata soccorso da un’ambulanza e trasportata al pronto soccorso dell’ospedale infantile Regina Margherita con codice rosso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tredicenne cade dal cavalcavia di via Giordano Bruno, è gravissima

TorinoToday è in caricamento