Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Lingotto / Via Pio VII, 156

Cade in casa e sbatte la testa contro la stufa: è gravissima in ospedale

Ha un'emorragia cerebrale

immagine di repertorio

Un'italiana di 86 anni è ricoverata dal pomeriggio di ieri, mercoledì 26 dicembre 2018, all'ospedale Cto in condizioni gravissime dopo una caduta avvenuta all'interno del suo appartamento in via Pio VII 156.

Secondo una prima ricostruzione dell'incidente domestico, avrebbe battuto la testa contro la stufa di casa. Per questa ragione ha riportato una brutta emorragia cerebrale. La prognosi è naturalmente riservata.

Quando i soccorritori del 118 e dei vigili del fuoco l'hanno trovata esanime, credevano che si trattasse di un'intossicazione da monossido di carbonio. Solo i successivi accertamenti ospedalieri hanno permesso di stabilire che si trattava invece di una caduta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade in casa e sbatte la testa contro la stufa: è gravissima in ospedale

TorinoToday è in caricamento