Corpi di una coppia trovati decomposti in casa: lui è morto di malore, lei di stenti

La donna non era autosufficiente

immagine di repertorio

Un 77enne di Rivarolo Canavese, Angelo Foglio, è stato trovato morto insieme alla compagna Liliana Chenet, 81enne di Levanto (La Spezia), nella casa di lei, con cui conviveva da qualche tempo nonostante avesse conservato la residenza nel nostro comune.

Il decesso di lui, secondo l'autopsia eseguita dal medico legale Susanna Gamba, incaricata dal pm Luca Monteverde della procura di La Spezia, è avvenuto quasi certamente per cause naturali, probabilmente per un infarto. Quello di lei sarebbe conseguente, in quanto la donna non era più autosufficiente e sarebbe quindi morta di stenti.

I due corpi sono stati trovati domenica 19 agosto 2018. A chiamare i vigili del fuoco sono stati i vicini di casa che sentivano un odore nauseabondo provenire dall'appartamento dove i due abitavano. Quando i soccorritori sono entrati hanno trovato i cadaveri in avanzato stato di decomposizione. Il decesso della coppia, quindi, risale a diversi giorni prima (secondo il medico legale a prima del 15 agosto).

Potrebbe interessarti

  • Scarafaggi in casa? Ecco come allontanarli

  • Come vestirsi ad un matrimonio estivo? Tutti i consigli, dall'abito agli accessori

  • Auto sui binari del tram

  • Festival musicali: la guida ai concerti dell'estate 2019 a Torino e in Piemonte

I più letti della settimana

  • Si toglie la vita gettandosi dal balcone: muore un uomo

  • Si toglie la vita con un colpo di pistola: aveva solo 30 anni

  • Scontro tra auto e moto sul rettilineo: morto giovane centauro

  • Violenta grandinata in tutta l'area metropolitana: chicchi di diversi centimetri

  • Addio a Max e alla sua passione per i motori, il ricordo degli amici

  • Due torinesi muoiono in un incidente negli Stati Uniti: investiti da un tir dopo la caduta in moto

Torna su
TorinoToday è in caricamento