Cronaca Cavoretto / Via Sabaudia

Ritrovato un cadavere in via Sabaudia, è un uomo di 60 anni

E' mistero sull'identità dell'uomo e sulle cause della morte. Il ritrovamento è avvenuto a pochi metri dal Commissariato di Polizia Borgo Po. Sembra esclusa la morte per cause violente

Il luogo del ritrovamento del cadavere

Si tratta di un uomo di circa 60 anni, ma non si sa nulla di più. E' ancora mistero sull'identità del cadavere ritrovato nella tarda mattinata di ieri in via Sabaudia, nella sterpaglia adiacente al piccolo torrente, a pochissimi metri di distanza dal Commissariato di Polizia Borgo Po. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Mirafiori che hanno isolato l'area fino alle 16 circa per i sopralluoghi del caso.

Nelle prime 24 ore le indagini condotte dei militari dell'Arma non hanno portato a nuovi indizi né sull'identità della vittima, né sulle cause della morte. Non sono stati ritrovati dettagli o indizi utili nelle immediate vicinanze del luogo di ritrovamento che possano far capire meglio cosa sia avvenuto. Da una prima analisi pare comunque esclusa una morte violenta. A stabilire meglio le cause sarà l'autopsia che verrà effettuata all'ospedale Molinette, dove il cadavere è stato trasportato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritrovato un cadavere in via Sabaudia, è un uomo di 60 anni

TorinoToday è in caricamento