Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Cadavere trovato su un treno regionale: morte causata da overdose

Il cadavere è stato trovato dal capotreno. La persona trovata senza vita avrebbe un'età compresa tra i 40 e i 50 anni. Secondo gli inquirenti la morte sarebbe stata causata da un'overdose

Il cadavere di un uomo è stato trovato questa mattina all'interno del vagone di un treno che, nella giornata di ieri, aveva raggiunto Cuneo partendo da Torino. Secondo i primi accertamenti si tratterebbe di una persona tra i 40 e i 50 anni di età.


La causa della morte potrebbe essere un'overdose. Addosso gli è stata trovata una siringa ed il sedile era sporco di sangue. A trovare il cadavere è stato il capotreno durante la consueta ispezione dei vagoni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cadavere trovato su un treno regionale: morte causata da overdose

TorinoToday è in caricamento