Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Ritrovato nel Po. Il cadavere appartiene ad un giovane astigiano 31enne

Risolto, almeno parzialmente, il caso dello studente di Scienze Politiche scomparso due settimane fa. Le forze dell'ordine ora stanno cercando di capire come sia morto il ragazzo

Il corpo ritrovato nelle acque del Po i primi di giugno è proprio il suo. Quello di un giovane studente astigiano di Scienze Politiche di 31 anni, di cui non si avevano più notizie da un paio di settimane. Il cadavere è stato riconosciuto dai familiari che nei giorni scorsi avevano deciso di lanciare un appello su internet per avere notizie di possibili avvistamenti.

Proprio l'appello ha permesso alle forze dell'ordine di identificare la vittima. Il corpo, infatti, era emerso dalle acque del Po, nella zona del capoluogo piemontese, ma la mancanza di una denuncia di scomparsa non aveva consentito di risalire allo studente universitario astigiano. Al termine dei primi accertamenti non sarebbero state riscontrate ferite sul corpo del giovane studente. Un mistero che le forze dell'ordine sperano di risolvere nei prossimi giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritrovato nel Po. Il cadavere appartiene ad un giovane astigiano 31enne

TorinoToday è in caricamento