Inciampa e cade in acqua nel torrente Oitana, i sommozzatori lo ritrovano cadavere

Il corpo senza vita è di Roberto Scapin, un uomo di 57 anni originario di Castagnole Piemonte

Nel pomeriggio di venerdì 21 ottobre è stato recuperato un corpo senza vita a Osasio. Il fatto è successo a Noasone, in frazione Balbo.

Si tratta di Roberto Scapin, un uomo del 1959, residente a Castagnole Piemonte.

L'uomo è caduto accidentalmente in acqua nel torrente Oitana ed è affogato

Sul posto i sommozzatori dei vigili del fuoco, il 118 e i carabinieri di Pancalieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

Torna su
TorinoToday è in caricamento