Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca Via San Sisto, 31

Uomo caduto in un torrente, inutili i soccorsi: morto, è stato un suicidio

Indossava un pigiama

L'intervento dei soccorritori stamattina a Signols

Il cadavere di un italiano di 76 anni è stato recuperato nella prima mattinata di oggi, giovedì 27 agosto 2020, nel rio Comba a Signols, frazione di Oulx, dai vigili del fuoco, che sono intervenuti anche con sommozzatori.

Il corso d'acqua è caratterizzato da una corrente molto forte e alcuni passanti avevano segnalato l'uomo, che indossava un pigiama, in acqua.

Sul posto anche i carabinieri della compagnia di Susa e i sanitari del 118, che però non hanno potuto fare nulla per salvarlo.

Si è trattato di un suicidio: l'uomo aveva seri problemi di salute e ha voluto mettere fine alla propria vita gettandosi nel corso d'acqua.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uomo caduto in un torrente, inutili i soccorsi: morto, è stato un suicidio

TorinoToday è in caricamento