Ragazza 20enne precipita in cortile: suicidio o incidente?

Disposta l'autopsia

L'entrata del cortile dello stabile di via Gropello 16, dove è stato ritrovato il corpo della ragazza

Una ragazza 21enne canadese, Jaden Barnes-Sharrow, è stata ritrovata morta nel cortile di casa, in via Gropello 16, nella mattinata di ieri, venerdì 30 marzo 2018.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri e il medico legale, che ha trovato segni compatibili con traumi da caduta sul cadavere, trovato in posizione supina.

L'appartamento della giovane, al terzo piano del palazzo, era chiuso a chiave dall'interno: le due sole cause possibili per la sua morte, dunque, sono il suicidio o la caduta accidentale.

Per questa ragione il pm Manuela Pedrotta ha disposto l'autopsia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mini in corsia d'emergenza esplode dopo essere urtata da un'altra auto: morti padre e figlia

  • Frontale fra due automobili: un uomo è morto, cinque persone ferite

  • Terribile schianto nel sottopasso, ma è la scena della fiction con Raoul Bova

  • Scontro auto-ambulanza: una persona è morta

  • Maxi-tamponamento in tangenziale: coinvolti cinque veicoli, traffico paralizzato

  • Scontro tra camion e moto, morto il centauro

Torna su
TorinoToday è in caricamento