Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Dna del cadavere ritrovato nell'astigiano compatibile con quello di Elena Ceste

A dare la conferma sono state le analisi condotte da un Istituto specializzato di Torino delegato al riguardo dall'Autorità giudiziaria inquirente. I familiari della donna sono stati informati dai carabinieri di Asti

Il dna del cadavere ritrovato lo scorso 18 ottobre nella campagne dell'astigiano è compatibile con quello di Elena Ceste.

A dare la conferma sono state le analisi condotte da un Istituto specializzato di Torino delegato al riguardo dall'Autorità giudiziaria inquirente. I familiari della donna sono stati informati dai carabinieri di Asti.

Il cadavere era stato rinvenuto in avanzato stato di decomposizione in un canale di scolo ad Isola d'Asti (località Chiappa) durante la pulitura tra il fiume Tanaro e la ferrovia ad un paio di chilometri dall'abitazione in cui Elena Ceste risiedeva. Il fatto che si trovasse così vicino alla casa da cui la donna era scomparsa il 24 gennaio scorso aveva fatto subito pensare che fosse lei, ma solo dopo approfondite e specifiche analisi si è potuto dire con più certezza.

Potrebbe così essersi concluso nel peggiore dei modi il caso di Elena Ceste, madre di quattro figli, residente a Costigliole d'Asti. Appelli, ricerche estese in tutto il Piemonte (e non solo) non avevano portato ad alcun risultato in questi mesi, nonostante le molte segnalazioni che l'avevano prima vista aggirarsi per Torino e prendere il tram e poi l'avevano vista anche all'estero. Tutte segnalazioni errate.

Adesso toccherà agli inquirenti continuare le indagini e far luce su molti aspetti ancora oscuri. Intanto c'è da stabilire da quanto tempo quel cadavere si trovasse sotterrato, visto l'avanzato stato di decomposizione che aveva impedito anche di capire il sesso di quel corpo senza vita. Poi si passerà a capire i "chi" e i "perché" di una storia che da oggi ha purtroppo una nuova pagina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dna del cadavere ritrovato nell'astigiano compatibile con quello di Elena Ceste

TorinoToday è in caricamento