rotate-mobile
Cronaca Pinerolo / Via Clemente Lequio, 36

Il cattivo odore mette in allarme i vicini: trovato il corpo di un uomo morto da diversi giorni

Nessuno lo aveva cercato

Un pensionato italiano di 74 anni è stato trovato morto, e il suo cadavere in avanzato stato di decomposizione, nella mattinata di oggi, mercoledì 20 maggio 2020, nel caseggiato di via Lequio 36 a Pinerolo, che ospita anche un centro sociale comunale e alcuni servizi dell'Asl.

L'uomo non era stato visto da numerosi giorni e con l'arrivo del caldo africano dal suo appartamento, al quarto piano dello stabile, ha iniziato a uscire un odore nauseabondo che ha messo in allarme i vicini.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, che hanno fatto il macabro ritrovamento. Sicuramente, ha stabilito il primo intervento del medico legale, il decesso è avvenuto per cause naturali. Sull'accaduto indagano i carabinieri.

Evidentemente l'uomo non aveva nessun caro che ha dato l'allarme non sentendolo per tutto questo periodo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il cattivo odore mette in allarme i vicini: trovato il corpo di un uomo morto da diversi giorni

TorinoToday è in caricamento