Dal Po spunta un cadavere, appartiene ad un uomo di 32 anni

Il corpo è stato individuato da un residente di corso Casale con un cannocchiale

Il cadavere di un uomo italiano di 32 anni, residente a Torino, è stato ripescato questa mattina alla diga del Pascolo, nella zona Barca.

Il corpo è stato individuato da un residente di corso Casale con un cannocchiale, dalla finestra di casa sua. Il cadavere si trovava in quel momento sul Po e secondo il medico legale sarebbe morto da tempo, sul corpo nessun segno di violenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La corrente lo ha poi trasportato fino alla zona Barca dove i vigili del fuoco lo hanno ripescato. Al momento non c’è alcuna denuncia di scomparsa. Sul caso indagano i carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Bimba di sette anni morsa da una vipera mentre passeggia con i genitori: è grave

  • Tragedia nel bosco: ragazzina di 16 anni trovata impiccata a un albero

  • "L'abbraccio tricolore" delle Frecce, lo spettacolo nel cielo di Torino: foto e video

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Tragedia lungo la statale: scooter e moto si scontrano, morte due persone

Torna su
TorinoToday è in caricamento