Trovato cadavere in stato di decomposizione, forse morto per overdose

Secondo i primi accertamenti effettuati sul corpo della vittima, questa sarebbe morta in seguito a un'overdose di stupefacenti

Un cadavere in avanzato stato di decomposizione è stato rinvenuto nelle scorse ore in via Verolengo 115. La vittima è Filippo Livera, di 55 anni.

Il corpo dell'uomo è stato trovato dai vigili del fuoco e dai carabinieri della stazione Vallette intervenuti sul posto dopo la segnalazione di alcuni vicini di casa, infastiditi dall'odore acre che proveniva dall'appartamento vicino.

Secondo i primi accertamenti, l'uomo sarebbe morto circa 3 o 4 giorni prima del ritrovamento a causa di un'overdose di stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Sciopero di 24 ore del trasporto pubblico locale: a rischio i mezzi GTT

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • Ogni giorno portava la sua fidanzata lungo la provinciale per farla prostituire: arrestato

Torna su
TorinoToday è in caricamento