Trovato morto in casa: il decesso era avvenuto da almeno una settimana

I vicini hanno dato l'allarme

immagine di repertorio

Un italiano di 65 anni è stato trovato morto in casa nella serata di ieri, venerdì 21 settembre 2018, in via Pizzi 11.

A dare l'allarme sono stati i vicini di casa, che da alcuni giorni sentivano cattivi odori provenire dall'appartamento in cui abitava.

Vigili del fuoco, sanitari delle ambulanze e i carabinieri della stazione Lingotto sono riusciti a entrare in casa e hanno trovato il cadavere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo il medico legale intervenuto sul posto, il decesso risale ad almeno una settimana prima del ritrovamento ed è avvenuto per cause naturali. Nessuno, però, si era accorto che l'uomo era morto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Insetti in casa: la scutigera, l'insetto (utilissimo) che mangia gli altri insetti

  • Tempesta sul Torinese: zone allagate, paesaggi imbiancati e numerosi disagi

  • Piemonte riaperto da mercoledì in entrata e uscita, stop all'obbligo di mascherine all'aperto

  • Tragedia lungo la statale: scooter e moto si scontrano, morte due persone

  • Tragedia nel palazzo: morto dopo essere caduto nel vano ascensore

Torna su
TorinoToday è in caricamento