I vicini di casa sentono un forte odore: cadavere decomposto trovato nell'appartamento

Uomo non veniva visto da 20 giorni

I soccorsi nei palazzi di via Petrarca a Venaria Reale

Un italiano di 71 anni è stato trovato morto in casa e il suo cadavere è stato trovato in avanzato stato di decomposizione nel primo pomeriggio di oggi, giovedì 16 aprile 2020, al civico 59/A di via Petrarca, alla periferia di Venaria Reale.

A dare l'allarme sono stati i vicini di casa, che da giorni sentivano un odore strano provenire dalle scale. Sul posto sono intervenuti la polizia locale, i vigili del fuoco, che hanno aperto l'appartamento, e la Croce Verde.

Il corpo dell'uomo è stato trovato sul divano di casa. Il medico legale dell'Asl To3, oltre a constatarne il decesso, ipotizza che questo sia avvenuto per cause naturali. I vicini di casa hanno raccontato che non si vedeva in giro da una ventina di giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Firmato il decreto: Piemonte zona arancione, che cosa si può e non si può fare da domenica 17 gennaio 2021

  • Piemonte in zona gialla: le regole in attesa della nuova stretta nazionale

  • Torino, ruba il portafoglio dimenticato in farmacia. E spende i soldi per fare la spesa: "Non vivo nell'oro"

  • Multato in auto dopo mezzanotte. "Ma sono un papà separato, andavo da mia figlia che stava male"

  • Infarto mentre fa jogging nel parco a Torino, morto avvocato di Settimo. Ambulanza bloccata dai dissuasori

  • Follia a Nole: scatta alcune fotografie col cellulare, ma poco dopo la obbligano a cancellarle

Torna su
TorinoToday è in caricamento