Cronaca Via Roma, 148

Cadavere di uomo ripescato in un canale a Cafasse: si è trattato di un suicidio

Soffriva di depressione

immagine di repertorio

Un italiano di 76 anni è stato trovato morto in un canale di fronte ditta Ecolube di via Roma 148 a Cafasse intorno a mezzanotte di oggi, venerdì 16 ottobre 2020.

I vigili del fuoco hanno eseguito il ripescaggio, i sanitari del 118 hanno constatato il decesso e il medico legale ha stabilito che questo è avvenuto per annegamento.

I carabinieri ritengono che si sia trattato di un suicidio. L'uomo, infatti, soffriva da tempo di depressione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cadavere di uomo ripescato in un canale a Cafasse: si è trattato di un suicidio

TorinoToday è in caricamento