rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Castellamonte / Strada Ghiaro Inferiore, 16

Cadavere di un uomo ripescato nel canale, era poco distante da casa

Familiari hanno dato l'allarme

Il corpo senza vita di Domenico Sommacal, 76enne residente poco distante, è stato ritrovato nel tardo pomeriggio di oggi, mercoledi 7 agosto 2019, nel canale Caluso all'altezza della località Sant'Antonino di Castellamonte. Nel pomeriggio i nipoti avevano dato l'allarme non avendo più sue notizie.

A trovarlo in acqua, con la testa incastrata in una paratia, sono stati i volontari Aib di Ozegna, in collaborazione con la Croce Rossa (intervenuta con unità cinofile) e i carabinieri dei distaccamenti cittadini. Il corpo è rimasto incastrato vicino allo stabilimento ex Asa (ora Teknoservice) di strada del Ghiaro, l'azienda della raccolta rifiuti in alto Canavese. 

La dinamica dell'accaduto è dei militari dell'Arma. Non è esclusa alcuna ipotesi, dall'incidente al malore al suicidio.

+++NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO+++

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cadavere di un uomo ripescato nel canale, era poco distante da casa

TorinoToday è in caricamento