Cadavere nel fiume: i familiari ne avevano appena denunciato la scomparsa

Probabile incidente

I vigili del fuoco sul luogo del ritrovamento del cadavere

Il cadavere di un italiano di 78 anni è stato ripescato dai vigili del fuoco nel fiume Po all'altezza del vivaio comunale di corso Regio Parco poco dopo l'ora di pranzo di oggi, giovedì 28 giugno 2018.

Al momento si attende l'arrivo del medico legale per stabilirne l'identità e le cause della morte, che dovrebbe essere recente. La scomparsa, infatti, era stata denunciata dai familiari oggi. L'uomo era sofferente di morbo di Alzheimer.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto la polizia. L'ipotesi preponderante è quella dell'incidente, anche se non si esclude il suicidio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insetti in casa: la scutigera, l'insetto (utilissimo) che mangia gli altri insetti

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • L'eclissi penombrale della Luna Fragola: questa sera il vero spettacolo è nel cielo

  • Tempesta sul Torinese: zone allagate, paesaggi imbiancati e numerosi disagi

  • Piemonte riaperto da mercoledì in entrata e uscita, stop all'obbligo di mascherine all'aperto

  • Tragedia lungo la statale: scooter e moto si scontrano, morte due persone

Torna su
TorinoToday è in caricamento