rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Cronaca Condove / Via Roma

Incidente in montagna a Mocchie di Condove: cacciatore spara a un suo amico per errore, uomo in ospedale

Intervenuto l'elisoccorso

Un cacciatore italiano di 65 anni, residente a Bussoleno, è rimasto ferito in modo apparentemente grave da un colpo di fucile sparato da un compagno di battuta, 56enne di Bruzolo anche lui italiano, che lo ha scambiato per errore per una preda, nel pomeriggio di oggi, mercoledì 27 ottobre 2021, nei boschi della zona di frazione Mocchie a Condove. Ha riportato una ferita da arma da fuoco al un gluteo. È stato trasportato all'ospedale Cto di Torino in condizioni non gravi ed è sempre rimasto cosciente.

Sul posto è stato inviato l'elisoccorso e una squadra a terra del soccorso alpino che hanno raggiunto l'infortunato, lo hanno stabilizzato, imbarellato e trasportato in una zona idonea per il recupero tramite verricello. Ha partecipato alle operazioni anche il soccorso alpino della guardia di finanza di Bardonecchia. Sull'accaduto, a cui erano presenti altri cinque cacciatori, sono in corso le indagini dei carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente in montagna a Mocchie di Condove: cacciatore spara a un suo amico per errore, uomo in ospedale

TorinoToday è in caricamento