Cronaca Carmagnola

Giovane cacciatore di Carmagnola muore colpito da un proiettile: è stato scambiato per una preda

I carabinieri stanno indagando sulle dinamiche

Tragedia nel Cuneese stamattina, sabato 12 febbraio, poco prima delle 8. Un cacciatore di Carmagnola, Luca Osella di 32 anni, che in compagnia di un amico, si trovava nei boschi di Baldissero d'Alba, in località Baroli, ha perso la vita.

A esplodere il colpo, secondo le prime indicazioni, un terzo cacciatore che, da distanza elevata lo avrebbe scambiato per una preda: per la vittima, nonostante i tentativi di salvataggio messi in atto dal 118 non c’è stato nulla da fare.

La vittima era operaio elettricista, ma aveva la passione per la caccia ereditata dal nonno. Era sposato da poco e sarebbe diventato papà a breve. I carabinieri stanno indagando sulle dinamiche della tragedia. 

+++ NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO +++

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane cacciatore di Carmagnola muore colpito da un proiettile: è stato scambiato per una preda
TorinoToday è in caricamento