Scatta l'allarme alle Poste di Rivoli: busta sospetta contiene polvere, ma è solo vernice

Secondo gli accertamenti eseguiti dai tecnici all'interno della busta sospetta vi era solo polvere di vernice spedita da una ditta di Parma a una ferramenta della città

Attimi di tensione, stamane, all'ufficio postale di via Pasteur, a Rivoli, a causa di una busta sospetta dalla quale è fuoriuscita della polvere bianca.

Erano da poco passate le 10 quando un addetto, mentre stava smistando la posta, si è trovato tra le mani la sostanza sospetta. Allertate le forze dell'ordine, sul posto sono prontamente giunti i carabinieri del Commissariato di Rivoli i quali hanno attivato il protocollo di sicurezza. Sul posto anche i Vigili del Fuoco del Nucleo NBCR e i tecnici dell'Asl To3. All'interno dell'ufficio postale si trovavano una dozzina di utenti e cinque impiegati.

Dopo circa un'ora e a seguito dei dovuti accertamenti l'allarme è rientrato. Secondo i rilievi eseguiti dai tecnici all'interno della busta sospetta non vi era altro che polvere di vernice, spedita da un produttore della provincia di Parma a una ferramenta della città, fuoriuscita inaspettatamente dal plico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La folle corsa di due carri-attrezzi a 120 km/h: patenti ritirate ai conducenti, multe per 2.700 euro

  • Investita da un'auto impazzita alla fermata del bus, è in condizioni gravi

  • Omicidio-suicidio nella villetta: marito uccide la moglie con un colpo di balestra e poi si toglie la vita

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

  • Scende dopo lo scontro con un'altra auto e viene investito: morto

  • Emergenza smog: continua lo stop a tutti i veicoli diesel fino agli Euro 5

Torna su
TorinoToday è in caricamento